vuoto

Al seguito di D.H. Lawrence

Cagliari, Mandas

 

D.H. Lawrence, noto scrittore inglese, nel gennaio del 1921 compì insieme alla moglie un viaggio attraverso l’Isola utilizzando la linea ferroviaria Cagliari-Sorgono (oggi Trenino Verde) e gli autobus di linea. Il suo soggiorno in Sardegna è caratterizzato da una narrazione di grande valore etnografico. I turisti possono ripetere l’itinerario con gli stessi mezzi (suggestivo il percorso ferroviario) oppure in automobile.

 

Percorso: 64 km
Tempo di percorrenza stradale: 01h09

 

Consulta la mappa

 

1^ tappa: Albergo La Scala di Ferro, Cagliari
Il soggiorno di D. H. Lawrence a Cagliari è ricordato da una targa apposta sul basamento della "Scala di Ferro", un complesso edilizio che sorge nel quartiere della Marina sul cinquecentesco “Bastione dei morti" (o di Monserrato). Nella metà dell'Ottocento l’edificio fu utilizzato dalla Guardia Nazionale come piazza d'armi. Dal 1859 divenne lo Stabilimento Balneare Cerruti, dotato di venti vasche per i bagni termali. Divenuto albergo nel 1877, ha ospitato personaggi illustri come Theodor Mommsen, studioso del mondo classico, Totò e Carlo Levi.

Consulta l'approfondimento
 

 

2^ tappa: Mandas

Lawrence partì col treno che percorre la ferrovia a scartamento ridotto da Cagliari a Sorgono, passando per Mandas, fino ad Arbatax sulla costa orientale. Il suo libro “Sea and Sardinia” contiene annotazioni sul paesaggio, confronti con quello italiano e dettagliate descrizioni delle persone incontrate e conosciute durante il viaggio.

Di seguito una citazione dall'opera dello scrittore: "la Sardegna è un'altra cosa: più ampia, molto più consueta, nient'affatto irregolare, ma che si perde in lontananza. Catene di colline simili alla brughiera, irrilevanti, che corrono via, forse verso un gruppetto di cime drammatiche a sud-ovest. Questo dà una sensazione di spazio che tanto manca in Italia. Incantevole spazio intorno a un individuo, e distanze da viaggiare, nulla di finito, niente di definitivo. È come la libertà stessa, dopo la prigionia tra le vette della Sicilia."

A Mandas la coppia alloggiò nei pressi della stazione. Una passeggiata nei dintorni del borgo ricordò loro il paesaggio della Cornovaglia e del Derbyshire, con le loro brughiere e i fabbricati dall’aspetto abbandonato.

Ancora oggi il visitatore potrà, libro alla mano, cogliere l’incanto della natura e del paesaggio che tanto sedussero Lawrence, imbattersi in personaggi sorprendenti o consueti, ma sempre carichi di un fascino che nasce dal legame ininterrotto con le proprie radici.

Consulta l'approfondimento

 

Visita il sito

Scheda della Casa museo "Is lollas de is aiaiusu"

Sito ufficiale de "Il Trenino Verde della Sardegna"

Nelle vicinanze

Antioco Mainas, Compianto - 1565
musei
   
Il Municipio, Cagliari
citta
Cagliari, affacciata sul Golfo degli Angeli, è un’antica...
monumenti
Descrizione Il cimitero monumentale di Bonaria è una grande...
Cagliari, Museo Etnografico Regionale Collezione Luigi Cocco
musei
La collezione, acquistata nel 1954 dalla Regione Sarda, è...
Cagliari, Galleria Comunale d'Arte
musei
La Galleria Comunale d'Arte è compresa nei Giardini...
Lo stagno visto dalle saline
parchi
Il Parco naturale regionale Molentargius-Saline è ubicato...
spiagge
Calamosca si trova a Cagliari, e gode quindi di tutti i...
Cagliari, lo stagno di Santa Gilla - Autore: Marceddu Luca
laghi e stagni
Lo stagno di Cagliari comprende la Laguna di Santa Gilla,...
La torre spagnola del Poetto a Cagliari
spiagge
Il lunghissimo litorale del Poetto si estende tra Cagliari...
Dal 16.03.2017 al 30.03.2017
Dal 16.03.2017 al 06.05.2017
Dal 15.02.2017 al 30.03.2017
Dal 12.03.2017 al 21.06.2017
Dal 21.03.2017 al 25.06.2017
Dal 21.01.2017 al 08.07.2017
Dal 19.02.2017 al 09.04.2017
Dal 27.01.2017 al 16.06.2017
Dal 13.01.2017 al 23.12.2017