vuoto

Festa di Sant'Efisio

Un incontro di colori, costumi, tradizioni, anima di quel turismo religioso che sta conquistando sempre più appassionati: è questa la 360ma Festa di Sant'Efisio, che si apre, come di consueto, il 1° maggio a Cagliari con is traccas, festosi carri addobbati. Segue la tradizionale processione, 3500 persone in abiti tradizionali provenienti da tutta la Sardegna e oltre 200 persone a cavallo suddivise nei tre gruppi principali dei Campidanesi, dei Miliziani e della Guardiania.
 
I confratelli dell’Arciconfraternita del Gonfalone sfilano in abito penitenziale, col saio azzurro, le consorelle in nero, col velo in testa. Seguono i suonatori di launeddas, le rappresentanze delle Forze Armate e la popolazione. Alle ore 12.00 il cocchio dove é collocato il Santo, lascia la chiesetta di Stampace e si dirige verso la Chiesa di Sant'Efisio a Giorgino (ore 15.00), dove la processione riprende col cocchio di campagna e la statua del Santo priva di tutti gli ornamenti preziosi.
 
Tappa in località Su Loi (Capoterra) e a Villa d’Orri. Trascorsa la notte a Sarroch, nella mattina del 2 maggio, prima tappa a Villa San Pietro. Alle ore 12.00 l'arrivo a Pula. Nella serata la processione giunge a Nora, luogo del martirio.
 
Il 3 maggio, la mattina, vengono celebrate numerose messe; nel pomeriggio processione a mare e, in tarda serata, rientro verso Pula.
 
Il 4 maggio si ripercorre in senso inverso lo stesso itinerario fino alla chiesetta di Giorgino, dove il Santo viene di nuovo rivestito dei paramenti solenni con i quali fa il rientro a Cagliari dove, nella piazzetta antistante la chiesa di Stampace, lo attendono migliaia di fedeli.

Quest'anno un'importante novità: il biglietto di ingresso alle tribune includerà la visita gratuita alla Mostra internazionale “Eurasia” ospitata nel Palazzo di Città di Castello.

Potenziati anche i punti vendita: oltre il sistema online, la vendita al pubblico dei biglietti si effettuerà presso la sede del Box Office di Viale Regina Margherita, e presso l'Infopoint del Teatro Massimo in Viale Trento, 9 a Cagliari.

 
Consulta e scarica la monografia    La_sagra di Sant'Efisio [pdf]
 
 
Per tutte le informazioni sul programma dettagliato clicca qui:   Cagliari Turismo
 
Per le informazioni relative alla Vendita biglietti

Nelle vicinanze

Antioco Mainas, Compianto - 1565
musei
   
Cagliari, Museo Etnografico Regionale Collezione Luigi Cocco
musei
La collezione, acquistata nel 1954 dalla Regione Sarda, è...
Cagliari, Galleria Comunale d'Arte
musei
La Galleria Comunale d'Arte è compresa nei Giardini...
Il Municipio, Cagliari
citta
Cagliari, affacciata sul Golfo degli Angeli, è un’antica...
monumenti
Descrizione Il cimitero monumentale di Bonaria è una grande...
Lo stagno visto dalle saline
parchi
Il Parco naturale regionale Molentargius-Saline è ubicato...
Cagliari, lo stagno di Santa Gilla - Autore: Marceddu Luca
laghi e stagni
Lo stagno di Cagliari comprende la Laguna di Santa Gilla,...
spiagge
Calamosca si trova a Cagliari, e gode quindi di tutti i...
La torre spagnola del Poetto a Cagliari
spiagge
Il lunghissimo litorale del Poetto si estende tra Cagliari...