vuoto

Sa Tuvera 2017

Il 21 gennaio 2017 gli antichi riti del carnevale rurale rivivono ancora una volta a Sorgono, durante la suggestiva celebrazione di Sa Tuvera, il grande falò acceso in piazza in onore di Sant'Antonio.

Dal buio ancestrale dei secoli passati, l'antico rito si rinnova, il sacro fuoco divampa, le origini remote della nostra Isola risorgono. Corna, ossa, pelli e nero di pece, le maschere etniche sarde saranno di nuovo tra noi.

Ecco il programma dettagliato

ore 16:00 Vestizione della maschera tradizionale “Is arestes e s’urtzu pretistu” (in Viale Stazione)
 

ore 17:00 Sa Tuvera. Sfilata e rappresentazioni rituali delle maschere sarde: S'Urtzu e Sa Mamulada di Seui 
S'Urtzu e Sos Colonganos di Austis, Su maschinganna e sa maiaja di Busachi, Su Corongiaiu di Laconi e Is'Arestes e s'Urtzu Pretistu di Sorgono.

ore 18:00 Balli in piazza
 

L'evento su facebook: Sa Tuvera

 

Informazioni
telefono: +39 3400680386
Pro Loco Sorgono: http://prolocosorgono.com/
Comune di Sorgono: http://comune.sorgono.nu.it/
Associazione Mandra Olisai: http://mandraolisai.sitiwebs.com/

Nelle vicinanze

paesi
Sorgono è stato il capoluogo del Mandrolisai ed è tutt'oggi...
paesi
Delizioso borgo di origine medievale, Atzara fu fondato...
Austis, Sa Crabarissa
paesi
Austis è immersa nelle montagne del Mandrolisai ed è...
foreste
La foresta di Uatzo si trova nel territorio di Tonara,...
aree archeologiche
Sul fiume Tino si trova un'antica gualchiera ad acqua,...
Teti, villaggio di S'Urbale
aree archeologiche
Il villaggio è situato nella regione del Mandrolisai  verso...
Teti, Museo Archeologico Comprensoriale
musei
Il museo ospita i materiali archeologici provenienti dal...
texile massiccio montuoso
aree protette
È un tipico roccione calcareo, detto tacco, che si innalza...
Ortueri, Chiesa di San Nicola
paesi
Ortueri è un borgo di origine medievale ma conserva ancora...
Dal 13.01.2017 al 23.12.2017